Ultime news

SERIE D GIRONE H: Il punto sul girone

Cambio della guardia in vetta al girone H nel turno infrasettimanale del campionato di Serie D. Le due capoliste Nocerina e Cerignola cedono il passo, cadendo entrambe in trasferta; subentra un triunvirato di prime della classe, Casarano, Francavilla e Gravina. Tre belle sorprese di questo avvio di torneo che si guadagnano gli onori della cronaca e lanciano la sfida alle big designate.

VITTORIA E SORPASSO – L’impresa di giornata è senza dubbio quella del Casarano che nel derby del Capozza batte l’ambizioso Cerignola. Una gara sulla carta equilibrata ma messa in discesa da un’ingenuità dell’estremo difensore gialloblù Brescia che, dopo un controllo sbilenco, atterra in malo modo Dambros che gli aveva rubato palla e viene espulso. In dieci per oltre settanta minuti il Cerignola cede campo; nel finale del primo tempo i padroni di casa vanno in vantaggio con Prinari, nella ripresa mettono la gara in ghiaccio con Tedesco. Un successo che consente ai rossoblù di guadagnare la vetta della classifica.

ASSEMBRAMENTO IN VETTA – Il Casarano non è l’unica capolista. C’è anche il Gravina che vince l’altro atteso derby di giornata contro il Nardò. Gara tesa e tirata, come tipico delle sfide fra correggionali; a deciderla è un gol alla mezz’ora del secondo tempo di Scalisi che sfrutta al meglio un assist di Lasalandra e fredda Centonze. A far compagnia alle due pugliesi c’è una lucana, il Francavilla che, dopo la sconfitta di Nocera, ha ingranato la quarta. Seconda vittoria consecutiva per i rossoblù che vincono sul campo del San Giorgio; una gara decisa dalle reti di Langone e Melillo. La sconfitta, tra l’altro, costa caro al tecnico Squillante, esonerato a poche ore dal termine del match.

PROSSIMO TURNO – Sarà il Pinto di Caserta il campo principale della prossima giornata del girone H. Di fronte Casertana e Casarano, una sfida importante tra una delle pretendenti al salto di categoria ed una delle attuali capoliste. Punti pesanti in palio anche al San Francesco nella gara fra Nocerina e Gravina. Spera in passi falsi altrui il Francavilla che ospiterà al Fittipaldi il Sorrento; un successo potrebbe anche proiettare i lucani solitari in vetta.

Filippo Attianese, Forzanocerina.it

Back to top button