Ultime news

SERIE D GIRONE H: il punto sul girone

Turno infrasettimanale ricco di gol nel girone H del campionato di Serie D. Trentatré le reti messe a segno nelle sfide valide per la settima giornata; una valanga di marcature che, però, non cambia la testa della classifica, col Bitonto che si conferma prima della classe. Un primato in una graduatoria che comincia ad allungarsi ed ad assumere una fisionomia più definita, con le big annunciate che già sgomitano per la vetta.

BITONTO TRAVOLGENTE – Vittoria netta per il Bitonto di mister De Luca che supera con un netto 3-0 il Fasano, reduce da cinque risultati utili consecutivi. A spezzare l’equilibrio la rete del solito Santoro, bomber che continua a timbrare il cartellino con incredibile continuità; nella ripresa, poi, i neroverdi arrotondano con Montinaro e Genchi. Roboante anche la vittoria del sempre più sorprendente Lavello che schianta il Casarano. Sanchez porta in vantaggio i pugliesi ma la reazione dei lucani è veemente, con le reti di Militano e Burzio che ribaltano il risultato già nel primo tempo; nella ripresa arrivano i gol di Rodriguez ed ancora di Burzio che fissano il 4-1 finale.

CASERTANA FORZA CINQUE – Vittoria pesante anche per la Casertana che batte il Gravina e si conferma terza forza del girone. Vacca sigla una doppietta, poi segnano anche Maresca, Favetta e Falleca; Terrevoli rende un po’ meno amaro il passivo ma il 5-1 è pesantissimo per i gialloblù. Bene anche la Nocerina che batte il Nardò per 2-0 con le reti di Dammacco e Simonetti. In coda continua la risalita del Rotonda, al quarto risultato utile consecutivo; i lucani battono con un netto 3-0 il Sorrento e si portano in penultima posizione. Una posizione di classifica determinata dalla pesante penalizzazione di inizio torneo; senza il meno otto inflitto dalla disciplinare i biancoverdi sarebbero addirittura a ridosso della zona play-off.

PROSSIMO TURNO – Tante le sfide interessanti in programma nel prossimo turno del girone H del torneo di Serie D. Trasferta insidiosa per la capolista Bitonto, impegnata sul campo di Casarano. Impegno in trasferta anche per il Lavello, di scena sul campo del Nardò. Di eventuali passi falsi proverà ad approfittare la Casertana che avrà però a sua volta un impegno tosto: al Pinto arriverà il Cerignola, quinta forza del torneo.

Filippo Attianese, Forzanocerina.it

Back to top button