Ultime news

NOCERINA, l’appello di una giovane molossa: “Presidente, noi nocerini non meritiamo tutto questo”

Di seguito, riportiamo le parole di una giovane molossa, Alessia Orefice, che nonostante la giovanissima età,  attraverso un post pubblicato su Facebook nelle ultime ore, fa trasparire tutto il suo amore per questi colori, e la voglia di un futuro più roseo e degno della storia del bicolore:
“Caro presidente mi presento, sono una ragazza ho 15 anni e seguo il calcio da quando ero piccola. La nocerina è sangue dal mio sangue sin da quando ne ho memoria, mi sono appassionata a questa squadra, grazie a mio padre, in uno dei momenti più belli della sua storia. Mi è stato insegnato sin da piccola il rispetto per una città, la MIA città da difendere sempre e in qualsiasi momento, quindi mi chiedo perché lei non dimostra questo rispetto vendendo la società?
Pochissime volte mi è capitato di vedere mio padre deluso e guardi la maggior parte solo per colpa sua e del suo poco rispetto.
Io mi chiedo perchè non dimostrare di avere rispetto per una città intera?
Sento e leggo solo parole amare su di lei e sul comportamento, quindi perché non mettere al primo posto quel poco di dignità che le è rimasta, SE LE È RIMASTA chiaramente, e farci sperare di avere un futuro migliore?
Noi non meritiamo questo schifo, neanche lontanamente. Non lo meritano le persone anziane che amano questa squadra da sempre, non lo meritano i giornalisti e i tifosi che macinano chilometri per seguire la squadra del cuore, non lo meritano i giocatori ma soprattutto non lo meritiamo noi piccoli tifosi che vorremmo vedere non dico la squadra in serie A, ma almeno una società DEGNA del nome della propria squadra.
Quindi la prego, non rovini ancora di più questa società e questa storia perché lo ha già fatto abbastanza, e guardi peggio di così penso possa esserci solo l’eccellenza ma anzi le dico di più, siamo sulla strada del FALLIMENTO e noi nocerini non lo meritiamo assolutamente.
Non rovini ancora di più questo nome.
Se non lo vuole fare per lei e per la sua dignità, lo faccia per i tifosi e per l’intera città , lo faccia per i Molossi, per le persone anziane che non ci sono più e che hanno amato questa squadra fino alla fine, lo faccia per tutta la città che vive solo di calcio, lo faccia per Frank, ma soprattutto lo faccia per noi piccoli tifosi perché meritiamo di vedere un presidente DEGNO di portare avanti la nocerina“.
 Redazione, ForzaNocerina.it
Back to top button

Disabilita il blocco

ForzaNocerina.it è un sito gratuito e si sostiene grazie alle pubblicità. Ti chiediamo di disabilitare il tuo ADS Block per poter continuare la navigazione