Ultime news

NOCERINA: the final countdown

Ormai ci siamo, la storia della Nocerina si appresta a vivere di una nuova pagina, tutta da scrivere. Nel pomeriggio di domani, quando a Boston saranno le primissime ore del giorno, avverrà il definitivo passaggio di consegne tra l’attuale proprietà e la cordata Italo-americana, quasi dopo due mesi dall’inizio della trattativa.
L’annuncio dell’accordo avvenuto nella giornata di martedì scorso da parte di Giancarlo Natale e Raffaele Scalzi, arrivato insieme ad un messaggio di auguri per il 112º anno del sodalizio rossonero, ha dato il via ad un ritrovato entusiasmo da parte della tifoseria rossonera. Un entusiasmo che è stato sopito per fin troppo tempo, da una gestione triennale che non ha fatto altro che scalfire la dignità di due città che vivono di calcio.
Il compito della nuova proprietà sarà più che arduo, tenendo conto che c’è da rifondare qualsiasi aspetto organizzativo, oltre che a rimpinguare la rosa dei calciatori a disposizione di mister Cavallaro, sia se si vuole puntare ad un posto play-off, sia se l’obiettivo sarà il raggiungimento di una salvezza tranquilla.
In primo luogo, sarà da valutare tutta l’organizzazione societaria, con la necessità di introdurre la figura
di un addetto stampa, che ormai manca da dicembre, causando non pochi disagi alle testate giornalistiche delle compagini che in queste settimane sono state ospiti al San Francesco.
Sugli identikit individuati vige il massimo riserbo, come per tutti gli altri profili dell’organigramma societario.

C’è da registrare in questo senso, la presenza di qualche volto nuovo negli ultimi giorni ad Angri. Oltre all’arrivo di un nuovo fisioterapista annunciato dalla nostra redazione, al fianco di Nunzio Grasso, si è vista la presenza di profili di alto spessore, con un passato anche in massima serie, che potrebbero entrare a far parte della società con ruoli organizzativi ben precisi.
Infine, in concomitanza delle dimissioni dell’ex ds Riccardo Bolzan, potrebbe occupare quella casella, una vecchia conoscenza campana rossonera, con diverse esperienze accumulate in carriera.
Per avere un quadro più dettagliato di qualsiasi aspetto, sicuramente sarà importante la conferenza stampa che la nuova società indirà al più presto, dopo l’ufficialità di domani.

Francesco Federico De Filippis, ForzaNocerina.it

 

Back to top button

Disabilita il blocco

ForzaNocerina.it è un sito gratuito e si sostiene grazie alle pubblicità. Ti chiediamo di disabilitare il tuo ADS Block per poter continuare la navigazione