Ultime news

NOCERINA, dal primo luglio esploderà il mercato?

“Qui si parrà la tua nobilitate”, scrive Dante Alighieri all’inizio del secondo canto dell’Inferno. Qui si dimostrerà davvero chi sei, qui si metterà alla prova il tuo valore, dice il poeta a se stesso, prima di intraprendere il lungo lavoro che lo vedrà impegnato nella sua “Comedia”.

Questo verso, questo monito, si adatta bene all’attuale situazione della Nocerina. La squadra rossonera viaggia in un inferno calcistico che dura da troppi anni. Tante proprietà si sono succedute da quel maledetto novembre che cancellò i molossi dal panorama calcistico nazionale. Sono ormai 9 i campionati che hanno visto i rossoneri galleggiare tra Eccellenza e Serie D. Troppi, decisamente troppi. Ci hanno provato in tanti a risollevare le sorti di quest’antica compagine. Nessuno c’è riuscito.
L’avvento di Natale, Scalzi e DiPaola aveva ridato una ventata di entusiasmo all’ambiente. La firma di Sannino sembra aver dato il via a un progetto. Ora tocca mantenere le premesse. La dirigenza ha scelto la strada di un silenzio intermittente, con la promessa che dal 1° luglio, quando la maggior parte dei contratti della stagione 2021/2022 saranno sciolti, inizierà il “new deal”, il nuovo corso. A partire da quel giorno dovrebbero essere resi noti i nomi dei primi acquisti. Serve partire e partire col botto, anzi coi botti. Questa piazza non può più aspettare. Il neo direttore generale rossonero, a precisa domanda di chi scrive, ha affermato che la società ha più voglia di vincere della piazza. Lo si dimostri coi fatti.
Da venerdì, cara proprietà americana, caro Sannino, caro Zavettieri, si parrà la vostra nobilitate. Senza alibi, senza sconti, senza appelli.

Francesco Belsito

Back to top button

Disabilita il blocco

ForzaNocerina.it è un sito gratuito e si sostiene grazie alle pubblicità. Ti chiediamo di disabilitare il tuo ADS Block per poter continuare la navigazione