Ultime news

TRASTEVERE-NOCERINA 0-2: Cardella e Liurni piegano i capitolini

TRASTEVERE 0
NOCERINA 2

TRASTEVERE (4-2-3-1): Semprini; Ferramisco, Massimo (35’st Calderoni), Giordani, Giannetti (30’st Di Domenicantonio); Santovito, Galofaro; Tortolano, Baldari (30’st Rosati), Traditi; Alonzi. In panchina: Bacchi, Berardi,Monaco, Crovello, Carmellini, Forlini. Allenatore: Stirpe
NOCERINA (4-3-3): Fantoni; Mariano, Mazzei, Petti (40’st Lomasto), Dorato; Carotenuto, Vecchione, Citarella (19’st Rossi); Liurni (25’st Maimone), Cardella, Guida (35’st Gaetani). In panchina: Venturini, Esposito, Gadaleta. Allenatore: Nappi
ARBITRO: Guitaldi di Rimini (Giannelli-Serusi)
RETI: 42’pt Cardella (N), 45’pt Liurni (N)
NOTE: spettatori circa 300. Ammoniti: Citarella (N), Petti (N), Santovito (T). Angoli: 9-1. Recupero: 1’pt; 7’st

Seconda vittoria consecutiva per la Nocerina, che sbanca per due a zero il Trastevere Stadium grazie alle reti, tutte nel primo tempo, di Cardella e Liurni.

Il tecnico dei locali Stirpe si affida al collaudato 4-2-3-1, con Alonzi a reggere il peso del reparto offensivo. Alle sue spalle il terzetto formato da Tortolano, Baldari e Traditi.
Nappi, orfano di Tuninetti, Crasta e Pinna, rispolvera Petti e Dorato in difesa. Confermati centrocampo e attacco visti all’opera contro il Latte Dolce.
Il primo acuto è dei locali, con Alonzi che dopo centoventi secondi si libera al tiro. Fantoni non si lascia sorprendere all’altezza del primo palo. La risposta degli ospiti è affidata a una rasoiata di Cardella al minuto 7 che si perde di poco a lato. Al 17’ Guida si accentra dalla sinistra e lascia partire una conclusione che si infrange sul palo alla destra di Semprini. Al 31’ si iscrive alla contesa anche Liurni, che spara alto dalla destra. Al 41’ tocca a Citarella sfiorare il vantaggio con un colpo di testa a botta sicura provvidenzialmente deviato da un difensore capitolino. Sul susseguente tiro dalla bandierina i molossi passano grazie a Cardella, che capitalizza al meglio un perfetto corner di Liurni e spinge in rete il ventesimo gol in stagione. L’attaccante ternano al 45’ si mette in proprio e trafigge imparabilmente Semprini sfruttando al meglio un perfetto assist di Guida.  

A inizio ripresa i capitolini partono col piede pigiato sull’acceleratore e si presentano al tiro già dopo 35 secondi con Traditi. Fantoni non ha problemi a sventare la minaccia. Al 2’ ci prova Santovito di testa, ma la mira non è precisa. Al 13’ Tortolano non riesce a capitalizzare un’azione arrembante del Trastevere, che era stato stoppato già dagli interventi provvidenziali di Mariano e Mazzei. Segnali di Nocerina allo scoccare del quarto d’ora, quando Cardella serve un cioccolatino a Citarella che spreca da pochi metri. Al 29’ si ripete la sfida tra Alonzi e Fantoni che risponde di nuovo presente, con l’ennesimo intervento decisivo del suo campionato. L’estremo difensore molosso è bravo a stoppare il centravanti avversario anche al 47’, quando bravi a liberarsi sul vertice sinistro dell’area di rigore.
Al triplice fischio dell’arbitro i calciatori molossi festeggiano un successo pesante, che consente loro di avere ancora il destino nelle proprie mani: il secondo posto si deciderà nell’ultima giornata contro l’Ischia.  

Valerio D’Amico

Immagini collegate:

Back to top button