Ultime news

Ancora un rinvio per Ceccarelli

L’incontro c’è stato. Fabio Ceccarelli, attaccante in forza al Cosenza, e Giovanni Citarella, presidente della Nocerina, si sono rivisti questa mattina. Era tutto pronto, c’era da mettere solo nero su bianco per consentire al bomber ex Monopoli di vestire finalmente la casacca rossonera dopo un lungo corteggiamento da parte della società di via Cicalesi. Purtroppo però la tanto attesa fumata bianca non c’è stata. Il calciatore ha ancora da risolvere delle pendenze economiche con la società calabrese e pertanto il si alla Nocerina dovrà per forza di cose slittare ancora di qualche giorno. Dettagli, solo dettagli così come era già accaduto per Camorani, c’è solo da avere un pò di pazienza anche perchè l’attaccante del Cosenza, a detta dei vertici socetari, resta l’obiettivo numero uno per rinforzare l’attacco rossonero. Smentite quindi a quanto pare le voci di un imminente ingaggio di Ceccarelli da parte del Lecco e quelle di fantamercato circolate in città che vorrebbero la Nocerina in trattativa niente di meno che con Emanuele Ferraro della Salernitana.

Si attendono novità anche sul fronte portiere.  Potrebbe lasciare la compagnia l’estremo difensore Fanzese, che vorrebbe più spazio ma è attualmente chiuso da Pietro Terracciano che però nonostante le ottime prove offerte nelle ultime domeniche resta comunque un classe ’90 da non caricare di troppe responsabilità. Da qui l’idea,di affiancargli, così com’era accaduto con Franzese, ancora un portiere navigato e di categoria con Indiveri, Gragnaniello e l’ex Cavese Mancinelli in pole. Si attende infine solo l’annuncio del passaggio al Monopoli del difensore Mario Terracciano.

Slitta intanto di un giorno la ripresa della preparazione in vista del big match di domenica che vedrà la Nocerina ospitare tra le mura amiche la capolista Lucchese. Mister Padalino, dopo il tour de force della settimana scorsa che ha visto i molossi costretti a giocare due partite in  sette giorni dovendo recuperare la gara con la Giacomense rinviata per neve lo scorso 20 dicembre, ha concesso ai suoi un giorno di riposo in più.  Al San Francesco si sono allenati solo gli infortunati Sannibale e Serrapica che continuano il personale programma di recupero dopo i gravi infortuni patiti.


Salvatore Alfano, ForzaNocerina.it

 

Back to top button