Ultime news

La Nocerina sulle tracce di Servi e Sassanelli

- Pubblicità -

NOCERA INFERIORE. Doppia esse di mercato molosso. Per Servi e Sassanelli. Potrebbero essere i primi acquisti. Entrambi svincolati, cioè senza contratto, ed entrambi pronti a dire di sì alla Nocerina fin da subito. Risultano bloccati da Ivano Pastore, attendono solo il via libera da Gaetano Auteri, che venerdì sera sará a Nocera per la presentazione ufficiale (alle ore 18, prevista al Bar Petruccelli). Andrea Servi diventerebbe magari uno dei tre centrali difensivi per il 3-4-3 che Auteri riproporrá anche a Nocera. Romano, da poco ventiseienne. Apparizione in B con la Salernitana versione 2004-2005 poi Vittoria, Giulianova, Sambenedettese e Pro Vasto. Motivato, parecchio.
Il barese Luigi Sassanelli invece potrebbe vincere il ballottaggio con Mancinelli per il ruolo di portiere esperto da affiancare al giovane Terracciano. E Sassanelli, oltre ad essersi abituato a far da chioccia nelle ultime annate a colleghi baby, di esperienza ne ha in elevata quantitá: viaggia verso i quaranta ma appare in buono stato, pure lui alla Pro Vasto nell’ultima stagione, dopo il positivo biennio a Noicattaro. Fin qui le cose più vicine alle certezze.
Il resto è da definire nei prossimi giorni. Cominciando dalla difesa: Alberto Nocerino, ormai ex Cavese, ha un’offerta interessante dall’Avellino e se dovesse accettarla ovviamente la Nocerina si indirizzerebbe altrove, magari in direzione del duttile e collaudato Maraucci, ex Sorrento di proprietá Grosseto. In evoluzione sul fronte offensivo le trattative abbozzate negli ultimi giorni: l’attaccante Chiaria ha un costo che il Melfi ha fissato oppure ha in mente di fissare l’esterno offensivo Arigò (scadenza di contratto al Manfredonia) ha espresso gradimento tramite procuratore e potrebbe diventare rossonero a tutti gli effetti.

fonte: Marco Mattiello, La Città

- Pubblicità -
Back to top button