Ultime news

Pisa Nocerina

 

Ventidue agosto duemiladieci, ore sedici, prima giornata del campionato di I divisione Lega Pro, prima gara che ufficializza il ritorno in serie C1 di Pisa e Nocerina, non poteva iniziare sotto un binario migliore, alla gara potranno assistere entrambe le tifoserie, le ultimissime parlano di una deroga alla “tessera del tifoso”, per motivi puramente organizzativi, infatti l’invio da parte delle Prefetture delle stesse, ha causato non pochi problemi, quindi lo slittamento della data delle trasferte, nei settori ospiti, solo ai tesserati sembra coincidere con l’arrivo di settembre.

A dire il vero si registravano su tutto il territorio Nazionale situazioni paradossali, che vedevano gestori emettere i tagliandi anche a chi non aveva fatto richiesta della tessera, altri a chi si presentava, quantomeno con la richiesta ed altri ancora solo a chi materialmente già in possesso della tessera, quindi si è cercato di porre rimedio in questo modo, dando l’opportunità, dove non esistevano particolari impedimenti di ordine pubblico, a tutti di assistere alle gare nei settori ospiti.

Restando in casa Rossonera, a dire il vero già in molti erano in possesso del tagliando “settori ospiti”, in questo caso Curva Sud dell’Arena Garibaldi di Pisa, senza aver sottoscritto la tessera.

Questa diventerà un occasione unica per dimostrare a tutt’Italia in grado di maturità e civiltà raggiunto dalla tifoseria “Molossa”, che non si tirerà in dietro ed affollerà in massa le strade di Pisa e l’Arena Garibaldi, stando ben attenta all’attenzione che tale “massa” attirerà da parte delle Forza dell’Ordine, che ovviamente punterà i riflettori sui settori ospiti e non solo…….. ma noi siamo sicuri che si assisterà ad una gran bella giornata di sport, dove magari salirà sempre più in alto l’incitamento per la Nocerina, senza andare a cozzare con il rispetto delle regole, senza precudersi,le restanti 33 giornate di campionato.

 

Francesco Cuomo, ForzaNocerina.it

Back to top button