Ultime news

Assemblea di Lega: accordo collettivo e linee guida sui diritti televisivi

Firmare l’accordo collettivo con AIC e AIAC entro fine ottobre. Questo l’obiettivo che la Lega Nazionale Professionisti Serie B, oggi riunita a Milano in Assemblea Ordinaria, si è data: nei prossimi giorni infatti le società, dopo il gruppo di lavoro, saranno chiamate a inviare le loro osservazioni alla bozza presentata dal presidente Andrea Abodi e già discussa con l’Associazione calciatori. Un accordo che ricalca quello della Lega Serie A, “con alcune specificità” come fa sapere il direttore generale Paolo Bedin.  che vanno nella direzione di assicurare una corretta programmazione economica per le società attraverso l’obbligo di prevedere emolumenti a seconda dei diversi campionati e un rapporto tra parte fissa e parte variabile proporzionata ai valori della categoria.

Sempre nell’Assemblea di oggi si è discusso di diritti audiovisivi. In particolare si è ratificata l’assegnazione del Pacchetto Silver Live 2011/2012, sul digitale terrestre, a RTI e sono state individuate le Linee Guida per i diritti del prossimo triennio 2012-2015. Una bozza che ora sarà valutata dalle autorità competenti per costituire, dopo l’ottenuta approvazione, il punto di riferimento per la costruzione dei futuri Inviti ad Offrire.

Affrontata anche la tematica della coincidenza delle gare di campionato con le convocazioni di giovani calciatori per le Nazionali di riferimento, che sarà oggetto di riflessioni nel prossimo futuro al fine di ricercare le possibili soluzioni.

Presentate infine le iniziative del progetto B Solidale, che a partire dal mese di ottobre vedrà la Lega Serie B impegnata a favore della prima delle cinque onlus scelte dal Comitato Etico attraverso una raccolta fondi e una campagna di sensibilizzazione che coinvolgerà anche le società ed i campi da gioco.


fonte: www.legaserieb.it

Back to top button