Ultime news

Auteri: “possiamo battere il Toro”

Tutti convocati tranne gli infortunati; la Nocerina si prepara alla sfida contro il Torino nella quale dovrà fare a meno dei tre acciaccati, Del Prete, Plasmati e De Franco, che Auteri spera di recuperare per la prossima settimana. Ma al di là delle defezioni il tecnico siciliano spera di giocare un brutto scherzo al suo collega Ventura: “il Torino è una squadra importante,” precisa il tecnico rossonero in conferenza stampa alla vigilia del match, “ma i reali valori degli avversari li stabilisce il campo e credo che anche i nostri avversari la pensino allo stesso modo quindi potremo giocarcela alla pari.” Insomma rispetto per gli avversari ma nessun timore da parte dei molossi: “affronteremo l’avversario come abbiamo sempre fatto,” prosegue Auteri, “abbiamo studiato il Torino come abbiamo fatto con tutte le altre squadre che ci siamo trovati di fronte e sappiamo che è una compagine forte ma siamo convinti di poter fare bene.”
In settimana la formazione rossonera ha studiato le contromisure da adottare contro la corazzata granata; Auteri prova a sintetizzarle: “sarà importante avere la giusta intensità e il giusto ritmo,” spiega l’allenatore di Floridia, “ci vorrà ordine mentale perché nelle ultime partite abbiamo pagato a caro prezzo alcuni errori di concentrazione che ci hanno fatto perdere punti importanti.” C’è comunque convinzione anche perché la condizione dei calciatori, con il passare delle giornate, sta tornando quella dei tempi migliori: “il gruppo è in crescita,” conclude Auteri, “stanno crescendo anche quei calciatori che hanno giocato di meno in questa prima parte del torneo; Catania, ad esempio, ha dato ottimi segnali in allenamento e potrebbe essere tra i titolari domani.”

 

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it

Back to top button