Ultime news

20^giornata: le decisioni del Giudice Sportivo

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE B

 

COMUNICATO UFFICIALE N. 53 DEL 20 dicembre 2011

 

 

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

 

Il Giudice Sportivo avv. Gianfranco Valente, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 20 dicembre 2011, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

 

SERIE BWIN

 

Gare del 16-17-18-19 dicembre 2011 – Ventesima giornata andata

 

In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

 

a) SOCIETA’

 

Il Giudice Sportivo

 

premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della Ventesima giornata andata sostenitori delle Società Crotone-Modena-Pescara-Reggina hanno, in violazione della normativa di cui all’art 12 – n 3, CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);

considerato che nei confronti delle nominate Società ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 13 – n. 1 – lett. a) b) ed e), CGS, con efficacia esimente,

 

delibera

 

non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.

 

Ammenda di € 4.000,00 : alla Soc. BARI per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso nel proprio settore numerosi bengala; entità della sanzione attenuata ex art. 13 – co. 1 – lett. a) e b), e co. 2, CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

 

Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. PADOVA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso nel proprio settore tre fumogeni; entità della sanzione attenuata ex art. 13 – co. 1 – lett. a) e b), e co. 2, CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

 

Ammenda di € 1.000,00 : alla Soc. LIVORNO per avere suoi sostenitori, al 34° del primo tempo, acceso nel proprio settore un bengala; entità della sanzione attenuata ex art. 13 – co. 1 – lett. a) e b), e co. 2, CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

 

b) CALCIATORI

 

CALCIATORI ESPULSI

 

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

 

CACIA Daniele (Padova): per avere, al 36° del secondo tempo, a giuoco in svolgimento, colpito un avversario con un pugno al volto.

 

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

 

COPPOLA Ferdinando (Torino): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

 

CALCIATORI NON ESPULSI

 

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.000,00

 

FOGGIA Pasquale (Sampdoria): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; sanzione aggravata perché capitano della squadra; già diffidato (Quarta sanzione).

 

LUCI Andrea (Livorno): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; sanzione aggravata perché capitano della squadra; già diffidato (Quarta sanzione).

 

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

 

BARONE Simone (Livorno): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato

(Quarta sanzione).

 

BENEDETTI Simone (Gubbio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già

diffidato (Ottava sanzione).

 

CACCIATORE Fabrizio (Varese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).

 

COPPOLA Manuel (Empoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

 

FLORENZI Alessandro (Crotone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

 

GAVAZZI Davide (Vicenza): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

 

MAAH Robert (Cittadella): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quarta sanzione).

 

RAGGIO GARIBALDI Silvano (Gubbio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

 

ROMAGNOLI Simone (Pescara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

 

SILVA DUARTE Mario Rui (Gubbio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).53/159

 

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

 

AMMONIZIONE

 

SECONDA SANZIONE

 

CORALLI Claudio (Empoli)

 

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

 

AMMONIZIONE

 

NONA SANZIONE

 

PERNA Armando (Modena)

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (SETTIMA SANZIONE)

 

CONSONNI Luigi (Grosseto)

D’ALESSANDRO Matteo (Reggina)

VALDIFIORI Mirko (Empoli)

 

SESTA SANZIONE

 

COSENZA Francesco (Reggina)

DI MAIO Roberto (Nocerina)

DONATI Massimo (Bari)

MAGNANELLI Francesco (Sassuolo)

PADELLA Emanuele (Grosseto)

PELLIZZER Michele (Cittadella)

VOLTA Massimo (Sampdoria)

 

QUINTA SANZIONE

 

ALMICI Alberto (Gubbio)

CIARAMITARO Maurizio (Modena)

GIAMPA’ Domenico (Modena)

OBIANG AVOMO Pedro Mba (Sampdoria)

VERRATTI Marco (Pescara)

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (TERZA SANZIONE)

 

BIANCHI Tommaso (Sassuolo)

BIGAZZI Mirko (Livorno)

COFIE Isaac (Sassuolo)

GLIK Kamil (Torino)

MANCINO Nicola (Grosseto)

MCHEDLIDZE Levan (Empoli)

MOLINARI Morris (Juve Stabia)53/160

PALOMBO Angelo (Sampdoria)

SAPONARA Riccardo (Empoli)

TREVISAN Trevor (Padova)

 

SECONDA SANZIONE

 

BOAKYE YIADOM Richmond (Sassuolo)

GORINI Edoardo (Cittadella)

JOB IYOCK Thomas Herve (Cittadella)

KOPUNEK Kamil (Bari)

MALOMO Alessandro (Albinoleffe)

NIGRO Alessandro (Nocerina)

SOLIGO Evans (Vicenza)

 

PRIMA SANZIONE

 

FALCONIERI Vito (Ascoli)

MAIORINO Pasquale (Vicenza)

PETRAS Martin (Grosseto)

SANSONE Gianluca (Sassuolo)

TORRI Omar (Albinoleffe)

 

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

 

AMMONIZIONE

 

PRIMA SANZIONE

 

DANILEVICIUS Tomas (Juve Stabia)

MACCAN Denis (Brescia)

 

c) ALLENATORI

 

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

 

CASSIA Loreno (Nocerina): per avere, al 18° del primo tempo, rivolto al Quarto Ufficiale locuzione ingiuriosa.

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA

 

MARANER Christian (Varese): per avere, al 12° del primo tempo, rivolto all’Arbitro locuzione irrispettosa.

 

fonte: www.legaserieb.it

Back to top button