Ultime news

Spunta un nome nuovo per la difesa: Gianluca Nocentini

Chiuso il 2010 con l’ottimo pari di Padova, ancora una volta non senza recriminazioni, l’attenzione, approfittando della sosta natalizia, si sposta al mercato che ora entra nella sua fase calda. La società rossonera vi farà un massiccio ricorso, l’intenzione è quella di riuscire a riparare ai clamorosi errori estivi che hanno portato la squadra al penultimo posto in classifica. L’obiettivo è rinforzare qualitativamente e quantivamente l’organico con acquisti di provata esperienza che possano contribuire a risalire la china e centrare la salvezza che al momento appare difficilissima. Dopo gli arrivi di Giuliatto e Mingazzini, già aggregatisi alla comitiva molossa da diversi giorni, la società rossonera si sta muovendo a 360° per completare la rosa nel più breve tempo possibile. Per quanto riguarda la difesa è ormai fatta per il gigante viareggino Cesare Rickler dal Bologna, chiusa anche la trattativa per Gianluca Freddi, difensore centrale, classe ’87, che arriva dal Grosseto dove non trova spazio. Sempre per il reparto arretrato spunta un nome nuovo, si tratta di Gianluca Nocentini, difensore di 33 anni che attualmente milita nelle file del Sorrento ma che vanta numerose presenze in cadetteria tra Frosinone e Cittadella, oltre che in terza serie tra Taranto e Sangiovannese. In uscita ci sarebbero Pomante e Filosa. Movimenti in arrivo anche per il centrocampo, il nome è altisonante e affascinante al tempo stesso, si tratterebbe di Simone Barone, per il campione del mondo sarebbe il ritorno nella città natìa. La Nocerina ha sondato il terreno, valutando l’eventuale disponibilità sia del calciatore che della società labronica. Sempre calda anche la pista che porta a Caserta. In questo reparto il partente dovrebbe essere Marsili ma non sono escluse novità anche per quanto riguarda De Liguori. In attacco si rinforza sempre più la posizione di Plasmati, specie dopo la prova di Padova, per cui la situazione sembrerebbe più delineata, dal momento che Gherardi dovrebbe prendere il posto di Petrilli, e il peruviano ex Salernitana Roberto Merino, che da gennaio sarà alle dipendenze di Auteri per un periodo di prova, quello di Catania in partenza per Barletta.

 

Roberto Errante, ForzaNocerina.it

Back to top button

Disabilita il blocco

ForzaNocerina.it è un sito gratuito e si sostiene grazie alle pubblicità. Ti chiediamo di disabilitare il tuo ADS Block per poter continuare la navigazione