Ultime news

CARBONIA-NOCERINA 1-2, le pagelle: Talamo, gol e infortunio; prima rete per Morero

Buona prova per i molossi che si aggiudicano la vittoria in Sardegna

Volzone 6,5 Nel primo tempo viene chiamato in causa più che altro su tiri dalla distanza. Stesso copione nella ripresa. Unica eccezione, un bel colpo di reni sul tiro di Frederich. Incolpevole sul calcio di rigore di Cappai.

Rizzo 6 Il suo apporto in difesa è sempre prezioso.

Morero 8 Realizza il suo primo gol stagionale in maglia rossonera sfruttando una disattenzione della difesa sarda e serve a Talamo l’assist per il raddoppio. Elevato anche il suo apporto alla retroguardia molossa. 

Donida 6,5 Prova a replicare il gol di Morero girando la palla alta, di testa, su calcio d’angolo. In difesa è il solito mastino difficile da superare.

Katseris 6 Le sue incursioni sulla fascia destra sono sempre pericolose, ma causa un rigore a favore dei padroni di casa con un intervento scomposto. Lascia il campo poco dopo per infortunio.

Vecchione 6 Dà una grossa mano ai compagni di reparto. Nella ripresa avrebbe sui piedi la palla per chiudere il match, ma il suo rasoterra esalta i riflessi di Manis.

Petito 6 Torna a riprendersi il ruolo da titolare giocando con la consueta determinazione e senza paura di cercare giocate importanti.

Donnarumma 6 Le iniziative del centrocampo rossonero passano quasi sempre dai suoi piedi.

Garofalo 6,5 Si mette in luce per i tanti cross e per i calci calci piazzati che determinano i gol dei rossoneri.

El Bakthaoui 6 Agire da punta pura lo mette più a suo agio. Nella prima frazione di gioco prova a pungere diverse volte, più che altro con tiri velenosi dalla distanza. Lascia il campo a inizio ripresa per Talamo (dando il via a una sequenza di cambi sfortunata e un po’ paradossale).

Diakité 6,5 Appare decisamente più mobile rispetto all’ultima gara. Nella ripresa va vicino al gol con un beffardo pallonetto che avrebbe meritato maggiore fortuna.

Subentrati

Talamo 7 Resta in campo pochissimo, il tempo di siglare, quasi di rapina, il gol del nuovo vantaggio rossonero.

Saporito 6 Il mister gli chiede di dare una mano in difesa, lo fa con diligenza.

Sorgente ng Entra per rilevare Talamo e, come il calciatore che sostituisce, deve uscire dopo pochi minuti causa infortunio.

Esposito ng

Dammacco ng

Mister Cavallaro 7,5 Mercoledì scorso il mister rossonero ha definito questa gara uno spareggio play off. La Nocerina ha il merito di passare in vantaggio e riportarsi avanti dopo il pareggio dei padroni di casa. Se la mossa di inserire Talamo è felice, sono sfortunati i vari infortuni che lo costringono a effettuare cambi su cambi. Le condizioni precarie del terreno di gioco del comunale di Santadi non hanno di certo aiutato.

Francesco Belsito, ForzaNocerina.it

Articoli correlati
Close
Back to top button