Ultime news

La Nocerina torna in campo

NOCERA INFERIORE. Primo assaggio di Nocerina oggi al San Francesco per i tifosi molossi , presenti in gran numero in tribuna centrale, e per gli addetti ai lavori: agli ordini di Gaetano Auteri e del secondo Lorenzo Cassia, la squadra si è allenata nel caldo pomeriggio nocerino, sotto lo sguardo vigile del consulente di mercato Ivano Pastore. Tra i confermati della passata stagione presenti all’appello l’estremo difensore Terracciano, i difensori Sannibale, Riccio ed Apicella, i centrocampisti Iannini e Polichetti e l’esterno d’attacco Cavallaro..  Con loro anche alcuni giovani del settore giovanile rossonero che potrebbero partecipare al ritiro precampionato dei molossi: il portierino Franza, il difensore Majolo, i centrocampisti Capasso, Lettieri e Di Balsamo e l’attaccante Stellato.

Assente giustificato Gaeta, in permesso per matrimonio; assente ingiustificato Giraldi, che ha annunciato il suo addio ai rossoneri con un insolito messaggio su facebook, palesando la volontà di rescindere il contratto di due anni che lo legava ai molossi ed irritando non poco la dirigenza Nocerina. Non ha partecipato a questa prima seduta, come già annunciato, il nigeriano Babatunde: per lui la stagione comincerà con qualche settimana di ritardo per smaltire i postumi dell’intervento subito nel finale di campionato.

Capitolo volti nuovi: già aggregati al gruppo l’esterno Nigro ed i difensori centrali De Franco e Servi. Nei prossimi giorni potrebbe arrivare da Catanzaro anche un altro centrale, Di Maio. Con la squadra hanno lavorato Adorati (ex Como), Rega (ex Entella Chiavari), Rainone (ex Sibilla), Sardo (ex Rosarnese), Pepe (ex Scafatese), Fanka (ex Ascoli). Presenti anche D’Auria e Picariello, calciatore che ha già vestito la casacca rossonera due stagioni fa.

 

Lorenzo Orefice, ForzaNocerina.it (foto Giuseppe Fabio Villani)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Back to top button