Ultime news

Auteri: «Bisognerebbe dare una diversa impostazione a questa competizione»

NOCERA INFERIORE. Nel post partita di Nocerina – Andria, si presenta in sala stampa solo mister Auteri, gli ospiti hanno necessità di ritornare presto in sede.

Il mister è soddisfatto delle prova dei suoi uomini: “Questa gara va presa più come una amichevole, che per un impegno serio, non credo sia giusto a questo punto della stagione dare troppo peso a gare infrasettimanali, nel pieno della preparazione, ad esempio i nostri avversari domenica sono in trasferta in Sicilia, oggi da noi, con la temperatura asfissiante di questi giorni il carico di lavoro etc., sarebbe opportuno  dare una diversa impostazione a questa competizione”.

Assodata la valenza del test, che è servito a dar spazio a chi è arrivato in ritardo e a chi ha giocato poco, si passa al derby della prossima domenica: “Credo sia assurdo far disputare un derby del genere senza la tifoseria locale, chi ha preso delle decisioni, deve una volta e per sempre capire che il calcio senza i tifosi è morto, i regolamenti vanno rivisti e poi applicati”.

Sul lato strettamente tecnico in vista del derby, il mister non vuole che si prenda sotto gamba la gara: “La sconfitta della Cavese della scorsa settimana, non deve far illudere nessuno, ogni partita è storia a se, noi dobbiamo giocare come sappiamo, in questo momento della stagione, godiamo di una buona preparazione, che forse non tutti hanno, ma le gare vanno giocate. Anche oggi – conclude Auteri – in vista del prossimo impegno abbiamo lavorato tutti in gruppo, anche se stasera c’era la gara, il lavoro di gruppo è essenziale e le gare vanno preparate tutte sempre allo stesso modo”.


Francesco Cuomo, ForzaNocerina.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Back to top button