Ultime news

MODENA. Caglioni: «Troveremo un campo infuocato»

Nicholas Caglioni non si è mai tirato indietro da quando è a Modena, sia dentro che fuori dal campo. Sul rettangolo verde è risultato uno degli arrivi più azzeccati, nelle interviste ha spesso il pregio di non essere banale. “A Nocera – spiega il portierone – troveremo uno stadio infuocato, com’è classico di tante squadre al sud, dovremo essere bravi a mantenere i nervi saldi e a non farci prendere dalla smania di fare gol”. Il Modena sta vivendo un momento oggettivamente molto difficile: “Dobbiamo essere più cattivi ed essere consapevoli che senza maggiore grinta e coesione in campo da questo momento no si fa fatica ad uscire”. Sabato a Nocera il Modena giocherà sicuramente con una difesa inedita che potrebbe vedere in campo Carini, Turati, Jefferson e Giampà: “Sono tutti buoni giocatori che daranno il massimo per la causa del Modena, per questo non sono assolutamente preoccupato”. Alla fine della gara col Crotone, la Montagnani ha tributato un grande applauso a tutta la “truppa” gialloblù: “E’ stato un grande gesto, di quelli che si vedono raramente. Modena ha una grande tifoseria ed ha capito che tutti abbiamo dato il massimo per questa maglia. Sono stati un uomo in più in campo: ora è tempo di regalare ai tifosi qualche soddisfazione”.


 

Paolo Maini, L’Informazione di Modena

Back to top button