Ultime news

Plasmati con il gruppo, palestra per Pomante

Desiderosa di intraprendere una svolta dopo le due sconfitte consecutive, la Nocerina ha ripreso questo pomeriggio, almeno a pieno organico, la preparazione in vista della gara col Modena, ieri, infatti, Auteri aveva disposto un leggero lavoro in palestra. Per i rossoneri è già suonato qualche campanello d’allarme, per cui il match con gli Emiliani assume una notevole importanza, si cerca la vittoria per scongiurare una possibile crisi e per cancellare la colonna zero dai successi casalinghi. I rossoneri sono stati accolti da applausi a scena aperta e cori di incitamento da circa cento tifosi presenti nel settore distinti, ancora una volta la tifoseria ha voluto dare un segnale importante a tutta la squadra. Come di consueto l’apertura settimanale è dedicata al lavoro atletico, più che altro defaticante, ci sono da smaltire le tossine fisiche e mentali dell’ultimo incontro. L’infermeria comincia a svuotarsi, passata la paura per l’infortunio subito a Gubbio, Pomante ancora munito di collare ha svolto lavoro in palestra, le sue condizioni saranno valutate nei prossimi giorni, tuttavia non si dispera di recuperarlo già sabato prossimo. Stesso discorso per Plasmati che sembra avere più chances di esserci col Modena, dal momento che ha ripreso ad allenarsi regolarmente. Buone nuove anche da De Franco che ha ripreso anch’egli ad allenarsi, anche se a parte, dato il lungo stop, infatti, dovrà seguire un lavoro differenziato, Auteri spera di averlo a disposizione nella difficile trasferta di Verona. La novità pomeridiana è dovuta alla presenza di Gherardi, l’ex Triestina si è aggregato alla squadra, non ufficialmente, si allenerà così come aveva fatto in primavera prima di subire il grave infortunio che lo ha tenuto fuori dai campi da gioco per diversi mesi. Per lui si tratterà di effettuare la preparazione pre campionato che è stato costretto a saltare, per essere pronto a dicembre ed eventualmente diventare il primo rinforzo del mercato di riparazione. Come sempre la squadra si è sdoppiata, i titolari hanno lavorato con Auteri, mentre tutti gli altri, ossia: Caturano, Scalise, Petrilli, Alcibiade, Nitride, Ramaglia, Pepe, Donnarumma e Suarino si sono allenati agli ordini di Cassia. Leggero lavoro anche per Negro che ha ripreso ad allenarsi al piccolo trotto, il suo recupero dovrà essere ben ponderato, dipenderà tutto da come risponderà nei prossimi giorni agli allenamenti. Assenti Cavallaro e Filosa che nei giorni scorsi è stato sottoposto ad intervento al ginocchio per la lesione al menisco riportata nel derby con la Juve Stabia e dovrà stare fermo alcune settimane.

 

Roberto Errante, ForzaNocerina.it

 

 

Back to top button