Ultime news

Nocerina: Il futuro è adesso!

Dopo il rompete le righe con la cena dello scorso giovedì, si è di fatto conclusa la stagione 2023/24.

È già tempo però, di programmare il futuro, con la speranza che i colori predominanti possano essere il rosso ed il nero. Tante le chiacchiere (in questo Nocera è unica) che vengono fuori per sentito dire, dall’amico dell’amico etc. etc.

In realtà il quadro è abbastanza chiaro, la società si è mossa per tempo scegliendo il direttore sportivo al quale affidare la programmazione tecnica per la stagione prossima.

A dirla tutta, c’è stato anche un interessamento concreto da parte di terzi, per una eventuale cessione. Tutto è nato e morto a stretto giro. Motivo? Offerta non congrua. Tradotto? I nocerini vogliono continuare a fare calcio con impegno, passione e tenacia.

Due sono però le problematiche urgenti che a stretto giro vanno risolte. 1) Fare chiarezza in società, delineando gerarchie (soprattutto economiche) tra i vari soci, proprio per delineare una strategia volta alla costruzione della squadra per il prossimo anno non lasciando nulla al caso;
2) affidare ed affidarsi completamente al direttore sportivo scelto, senza ingerenze, per capirci.

Ormai siamo agli sgoccioli, le prossime 48/72 ore, dovrebbero partorire la tanto agognata fumata bianca. L’importante come detto, è che ognuno rispetti il suo ruolo, anche e soprattutto i tifosi, perché di direttore sportivo ne basta uno.

Lorenzo Orefice

Immagini collegate:

Back to top button