Ultime news

Focus on: alla scoperta di Amedeo Silvestri

Amedeo Silvestri: età e ruolo

Quest’oggi è toccato al reparto difensivo. Infatti la Nocerina ha ufficializzato l’acquisto di Amedeo Silvestri, difensore centrale, classe ’92. Sebbene sia destro può giocare anche sul centro sinistra; pochissime le partite giocate da terzino.

Gli inizi di carriera

La carriera iniziò nel 2010/2011 tra le fila della squadra della sua città: il Palermo. L’anno successivo passò all’Acireale, in D, dove giocò quasi tutte le partite da titolare, riuscendo a trovare anche il primo gol fra i dilettanti. Dopo due anni in provincia di Catania passò al ChiavariCaperan, in Liguria: anche in questo caso le giocò praticamente tutte. L’anno successivo si trasferì al Bra, stagione, però, condizionata dagli infortuni. Stessa sorte gli toccò l’anno successivo al Sestri Levante, stagione in cui scese in campo solamente cinque volte.

Gli anni post infortuni

Passati gli anni sfortunati Silvestri tornò in Sicilia, a Troina. L’aria di casa gli fece bene visto che fu uno dei baluardi di quel magico Troina che per poco non vinse il campionato 2017/2018. L’annata successiva arrivò la chiamata della Cavese dalla C, fin ora unica esperienza fra i professionisti.

Gli ultimi anni

Gli ultimi anni li ha trascorsi fra Taranto, Casale, Lamezia Terme e, esperienza dello scorso anno, Fidelis Andria. Un baluardo difensivo che ha esperienza da vendere e che può tornare utile a mister Novelli anche per fare da chiocca agli under, visto che si è parlato di loro principalmente per il reparto difensivo.

Francesco Pio Buffardi

Immagini collegate:

Back to top button