Serie D: I Gironi, tante ipotesi

Serie D: I Gironi, tante ipotesi

 

Finalmente si è definito l’organico delle società che prenderanno parte al prossimo campionato di serie D, con le 162 società ai nastri di partenza si attende, presumibilmente per l’inizio della prossima settimana, la composizione dei gironi, che risulta leggermente “sconvolta” dopo gli ultimi ripescaggi.

Interessati principalmente i gironi che interessano la Nocerina, infatti è variato il numero delle partecipanti delle squadre laziali, che passano da 13 a 15, le campane passano a 11, le pugliesi iscritte sono 10, 5 le calabresi, stesso numero per le sarde, le siciliane sono 8.

A questo punto, cambiano gli scenari per la composizione dei gironi, a partire dal laziale-sardo, che fino a pochi giorni orsono, vedeva iscritte 18 squadre, invece ora passano a 20 le aventi diritto, questo comporterà la naturale divisione delle stesse, aprendo scenari differenti, con possibili inserimenti in tale girone di società campane, ma non è da sottovalutare le richieste esplicite pervenute in lega da parte del Palermo e del Foggia, di inserimento in quel raggruppamento, con lo spostamento delle società laziali, geograficamente più al nord. Difficile, se non impossibile, per questioni di collegamenti, spostare in altro girone le società sarde.

Ma nulla appare scontato, infatti sommando le iscritte di Campania, Puglia, Calabria, Sicilia e Basilicata si arriva a 35 societĂ , quindi, per il completamento di due gironi, bisogna aggiungere una squadra, che potrebbe ingenerare un discorso a parte, infatti, si potrebbero inserire 3 societĂ  laziali, quelle geograficamente piĂą al sud al posto delle lucane, che verrebbero dirottate in altro girone, a patto che, la lega non prenda in considerazione le richieste pervenute dalle societĂ , ammesse in sovrannumero, prima citate.

Matassa che solo la LND sbroglierà, nei prossimi giorni, al momento tutte le soluzioni ipotizzabili sono da prendere con il beneficio d’inventario, non ci resta che aspettare.

Di seguito vi elenchiamo tutte le societĂ  che parteciperanno al prossimo campionato di serie D, stagione 2019/20:

 

Abruzzo: Avezzano, Chieti (neopromossa), Vastese, Real Giulianova, San Nicolò Notaresco e Pineto
Basilicata: Fc Francavilla e Grumentum Val D’agri (neopromossa)
Calabria: Castrovillari, Corigliano (neopromossa), Cittanovese, Palmese e Roccella
Campania: San Tommaso (neopromossa), Giugliano (neopromossa), Nola, Agropoli (ripescato), Portici, Gladiator (ripescato), Savoia, Sorrento, Turris, Gelbison e Nocerina
Emilia Romagna: Axys Zola, Mezzolara, Progresso Casalmaggiore (vincete play-off nazionali di Eccellenza), Forlì, Sammaurese, Savignanese, Modena, Fiorenzuola, Vigor Carpaneto, Alfonsine (neopromossa), Correggese (neopromossa) e Lentigione
Friuli Venezia Giulia: Chions, Polisportiva Tamai (ripescato), San Luigi (neopromossa) e Cjarlins Muzane
Lazio: Cassino, Aprilia Racing, Pomezia (ripescato), Latina, Albalonga, Ladispoli, CittĂ  di Anagni (ripescato), Ostiamare, Pro Calcio Tor Sapienza (neopromossa), Sff Atletico, Team Nuova Florida (neopromossa), Trastevere, Vis Artena, Flaminia e Monterosi
Liguria:  Lavagnese, Ligorna, Sanremese, Fezzanese, Savona e Vado (neopromossa)
Lombardia: Brusaporto (neopromossa), Caravaggio, Ponte San Pietro, Legnano (ripescato), Scanzorosciate, Villa D’AlmĂ©, Virtus Bergamo Ciserano, Adrense, Breno (vincete play-off nazionali di Eccellenza), Calvina, Ciliverghe Mazzano, Crema, Nibionnoggiono (neopromossa), Fanfulla, Folgore Caratese, Seregno, Arconatese, Inveruno, Milano City, Pro Sesto, Tritium (vincete play-off nazionali di Eccellenza), Sondrio, Caronnese e Castellanzese (neopromossa)
Marche: Jesina, Montegiorgio, Porto Sant’Elpidio (vincete play-off nazionali di Eccellenza), Matelica, Recanatese, Sangiustese e Tolentino (neopromossa)
Molise: Campobasso, Olympia Agnonese (ripescato) e Vastogirardi (neopromossa)
Piemonte: Casale, Bra, Fossano (neopromossa), Chieri, Verbania (neopromossa) e Borgosesia
Puglia: Team Altamura, Bitonto, Gravina, Brindisi (vincete play-off nazionali di Eccellenza), Fasano, Fidelis Andria, Audace Cerignola, Casarano (neopromossa), Nardò e Taranto
Sardegna: Muravera (neopromossa), Lanusei, Budoni, Latte Dolce e Torres
Sicilia: Licata (neopromossa), , Acireale, Biancavilla (vincete play-off nazionali di Eccellenza), Troina, Fc Messina, Acr Messina, Marina Di Ragusa (neopromossa) e Marsala
Toscana: Montevarchi, Sangiovannese, Grassina (neopromossa), San Donato Tavarnelle, Scandicci, Gavorrano, Grosseto (neopromossa), Ghivizzano, Real Forte Querceta, Seravezza, Ponsacco, Tuttocuoio, Prato e Aglianese
Trentino Alto Adige: Virtus Bolzano, Dro Alta Garda (neopromossa) e Levico Terme
Umbria: Bastia, Cannara, Foligno (neopromossa) e Trestina
Veneto: Belluno, Union Feltre, Campodarsego, Legnago (ripescato), Este, Luparense (neopromossa), Adriese, Delta Porto Tolle, Montebelluna, Clodiense, Mestre (vincente play-off nazionali di Eccellenza), Cartigliano, Ambrosiana, Caldiero Terme (promossa grazie alla Coppa Italia Dilettanti), Vigasio (neopromossa) e Villafranca
Stato di San Marino: San Marino

E.Pagano; ForzaNocerina.it