Ultime news

Catania e Galizia possono già considerarsi rossoneri. Vicinissimo anche Bruno

Continuano serrati gli allenamenti in casa Nocerina dopo il raduno di ieri, con il gruppo che lavora agli ordini di Auteri ed il suo staff; non si ferma nemmeno il lavoro del ds Pastore che, telefono alla mano, continua a tessere contatti in attesa di venerdì 16, giorno in cui molte squadre saranno cancellate dalla Lega Pro e molti calciatori saranno di conseguenza liberi da vincoli contrattuali.

E’ il caso degli esterni d’attacco Emanuele Catania e Salvatore Galizia, legati rispettivamente a Potenza e Marcianise, che hanno già raggiunto l’accordo con la società rossonera ed effettuato le relative visite mediche. Entrambi dovrebbero essere ufficializzati nei prossimi giorni andando a comporre con Cavallaro e forse Arigò del Manfredonia una batteria d’esterni di tutto rispetto.

Per il centrocampo vicinissimo anche l’ingaggio di Alessandro Bruno, ancora sotto contratto con il Catanzaro ma deciso a seguire Auteri a Nocera. Per lui si tratterebbe di un ritorno dopo l’esperienza con Chiancone in panchina nel 2005-06. In tema di centrali, dopo Giraldi, potrebbe partire anche Iannini, nonostante altri due anni di contratto con la società rossonera. Per Carmine Gaeta, in viaggio di nozze, si aspetta invece il ritorno a Nocera tra qualche giorno per prendere una decisione sul futuro.

In stato molto avanzato anche la trattativa con il beneventano De Liguori, centrocampista centrale che sarebbe un autentico lusso per la categoria, mentre in stand-by resta Riccardo Innocenti, in attesa di un abbassamento delle pretese avanzate dall’attaccante sotto contratto con il Taranto.

La difesa necessita probabilmente solo di un innesto che arriverà non prima della prossima settimana, dopo gli acquisti già conclusi di Nigro, Servi e De Franco. Capitolo portiere: Auteri valuterà il riconfermato Terracciano nei primi giorni di ritiro a Carpegna prima di prendere una decisione sull’altro portiere da ingaggiare (un secondo o un titolare, che dovrà necessariamente essere d’esperienza).

 

Salvatore Alfano, ForzaNocerina.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Back to top button