Ultime news

Auteri: «dobbiamo ancora migliorare ma siamo in crescita»

NOCERA INFERIORE. Poche e sintetiche le dichiarazioni dei due allenatori dopo la gara Nocerina-Sorrento, e conoscendoli bene non ci si poteva aspettare niente di diverso. Gaetano Auteri è ottimista riguardo la prova dei suoi, “Era il primo impegno con una squadra della nostra categoria, il Sorrento è solido e ben messo in campo, nonostante ciò abbiamo concesso poco, peccato per la disattenzione difensiva. Dobbiamo ancora migliorare ma siamo in crescita e saremo pronti per l’inizio del campionato.”. Molto tranquillo il trainer siciliano, anche quando parla delle condizioni generali del gruppo, “Filosa sta bene, nulla di grave per lui, avessi potuto lo avrei fatto riposare come ho fatto con Nigro e Marsili, ma siamo un po’ in emergenza per quanto riguarda la difesa, per cui ho dovuto schierarlo, in quest’ottica anche la doppia sfida di Coppa Italia con Melfi e Matera ci pone qualche problema, ma daremo il massimo, vedrò io come dosare le forze dando spazio a tutti i calciatori”. Chiusura sul pubblico del San Francesco che ha piacevolmente sorpreso Auteri, “”Mi ha impressionato tantissimo vedere così tanta gente, sono comunque consapevole dell’apporto che la piazza ci può dare quindi starà soltanto a noi ricambiare la loro fiducia ed il loro entusiasmo vincendo sul campo”. Chi invece sa bene di cosa è capace il pubblico rossonero è Giovanni Simonelli, “Conosco benissimo la piazza di Nocera, sapevo che avrebbe risposto alla grande a questa serata di festa. Sono convinto che con la società attuale ed un pubblico così caloroso la Nocerina possa disputare un ottimo campionato”. Meno espansivo, il professore, quando si tratta di delineare il futuro del suo Sorrento, “E’ troppo presto per trarre giudizi, ma sono soddisfatto anche in previsione della gara di Coppa Italia Tim che dovremo disputare a Modena”.


Fabio Pagano, ForzaNocerina.it (FOTO: Ciro Pisani)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Back to top button