Ultime news

NOCERINA: Castaldo, Mazzeo ed Evacuo nella top 20 dei marcatori italiani in attività

Terra di marcatori decisivi e infallibili, la Nocerina vanta una grande tradizione in materia di attaccanti. Difficile stabilire chi sia il migliore ma nella giornata di ieri, la redazione di SkySport, ha stilato la classifica dei trenta migliori marcatori italiani in attività a segno dalla Serie A alla C oltre alle Nazionali azzurre( maggiore e under-21).

Tra questi figurano tre grandi attaccanti che hanno scritto la storia recente della gloriosa maglia rossonera.

In diciottesima posizione con 148 reti, compare quel Luigi Castaldo, autore di ventiquattro reti in maglia rossonera, da tutti ricordato per essere stato il “nove” della magica avventura della stagione 2010/2011 targata Gaetano Auteri, conclusasi con la promozione in serie B che mandò in estasi una città intera. Il centravanti napoletano fu confermato alla guida dell’attacco anche in serie cadetta, realizzando diverse reti che portarono la Nocerina a giocare fino all’ultima giornata per la permanenza nella categoria.

Scalando la classifica in sedicesima posizione con 151 gol , troviamo Fabio Mazzeo. La seconda punta ha indossato la casacca rossonera in tre stagione, prima dal 2004 al 2006, per poi tornare nella stagione 12/13 per la scalata alla serie b finita solo nella semifinale play-off di Latina. Il numero dieci ha raccolto ben 30 marcature, molte delle quali di pregevole fattura, come quella realizzata allo stadio “San Francesco” contro la Carrarese.

Compagno di Mazzeo nella sua seconda avventura, sul gradino più basso del podio con 221 gol, davanti a calciatori del calibro di Ciro Immobile e Fabio Quagliarella, troviamo il miglior marcatore della storia della serie C, Felice Evacuo. “L’animale” con la maglia della Nocerina ha realizzato 16 gol in 28 partite, rimanendo per sempre nel cuore del popolo molosso, per l’amore dimostrato verso questi colori non solo indossando questa maglia, ma anche giocando in altre realtà negli anni successivi.

Francesco Federico De Filippis, ForzaNocerina.it 

Back to top button