Ultime news

NOCERINA-TURRIS 1-1: Mancino risponde a Frascatore, molossi già in palla

NOCERINA 1

TURRIS 1

NOCERINA (4-3-3): Stagos (66’ Recchia); Chernet (81’ Villani), Kallel (51’ Menichino), De Marino, Diniz (75’ Dorado); Basanisi (65’ Schiavella), Giacomarro (69’ Saccoccio), Mancino (51’ Chietti); Valentini (65’ Balde), Scaringella (51’ Talamo), Mincica (80’ Gaudino). A disp.: Barone, Amarante, Settembrini, Sirico, Gomes, Troiano. All. Giuseppe Sannino.

TURRIS (3-4-3): Perina; Di Nunzio, Manzi, Frascatore; Invernizzi (61’ Di Franco), Ardizzone (50’ Stampete), Finardi, Ercolano (61’ Vitiello); Giannone, Santaniello, Longo. A disp.: Colantuono, Antolini, Aquino, Rosolino, Acquadro, Nocerino, Rizzo, Stampete. All. Massimiliano Canzi.

MARCATORI: 30’ Frascatore (T), 31’ Mancino (N).

Note: partita durata 81 minuti. Pomeriggio caldo e leggermente piovoso. Campo in discrete condizioni. Ammoniti: Calci d’angolo: 4-1. Recupero: Spettatori: 1300 circa.

 

Presentazione sobria ma ricca di entusiasmo in casa Nocerina, con i molossi che, questo pomeriggio, hanno ricevuto il primo vero abbraccio dai tifosi presenti in gran numero allo stadio “San Francesco”.

Prima dell’amichevole disputata contro la Turris, terminata con un pareggio per uno a uno, i calciatori rossoneri sono stati presentati al pubblico sotto la conduzione della giornalista Micole Ferrigno.

Tra gli interventi più importanti della cerimonia, vanno sottolineate le parole d’amore verso la maglia molossa di capitan Garofalo, i saluti istituzionali del vicesindaco di Nocera Inferiore Umberto Iannotti e, per finire, l’entusiasmo trasmesso dal patron Giancarlo Natale, presente insieme al socio Raffaele Scalzi. Inoltre, la cerimonia di presentazione della rosa è stata l’occasione per far conoscere ai supporters di casa Kevin Magri, difensore centrale ex Campobasso ingaggiato nelle ultime ore.

L’amichevole di prestigio tra Nocerina e Turris inizia con la squadra di casa immediatamente sugli scudi. Al 7’ Valentini supera Invernizzi con un dribbling secco, rientra sul sinistro e crossa per Scaringella, che di testa mette il pallone alto. Dopo una lunga fase di stallo, in cui le due squadre si studiano e cercano di abbozzare qualche schema, la gara si infiamma. Al minuto 29, Santaniello si beve Kallel con un colpo di tacco e mette dentro per Ercolano, il cui tiro a botta sicura viene respinto da un grande Stagos. Sul conseguente corner, Frascatore irrompe di testa e porta in vantaggio la Turris. Non c’è neanche il tempo di esultare per i corallini, che la Nocerina agguanta subito il pareggio. Al termine di un’azione manovrata nell’area avversaria, Mancino approfitta di un rimpallo a favore e scarica un diagonale rasoterra che si insacca nell’angolino alla destra di Perina. Il primo tempo, durato circa 44 minuti, si chiude con un bel tiro a giro di Valentini, che finisce di poco sopra la traversa. La ripresa vede la Nocerina molto più vogliosa rispetto ai corallini. Dopo pochi minuti, Scaringella viene pescato in area da un bel passaggio, ma il suo diagonale termina fin troppo largo. Da questo momento, la sfida diventa povera di emozioni, e mister Sannino approfitta per inserire quasi tutte le seconde linee. All’80’ bel segnale di Nocerina con Mincica, che accelera, penetra in area e scarica un bolide che si infrange sul palo. Con questa azione, complice anche la mancanza di illuminazione dei fari, la fine del match viene anticipata al minuto numero 81. Il pareggio fruttato quest’oggi e le discrete trame di gioco mostrate da parte dei molossi lasciano ben sperare per il prosieguo dell’ultima fase di precampionato.

Domenico Pessolano

 

Back to top button

Disabilita il blocco

ForzaNocerina.it è un sito gratuito e si sostiene grazie alle pubblicità. Ti chiediamo di disabilitare il tuo ADS Block per poter continuare la navigazione