Ultime news

GIRONE B: Derby tra Nocerina e Benevento, Salernitana-L’aquila il match clou di giornata

Il programma della sesta giornata del girone B di Prima Divisione presenta delle sfide molto interessanti, che la rendono sicuramente piuttosto avvincente e con possibili colpi di scena. Riflettori puntati sul derby tra il superfavorito Benevento di Campagnacci & CO, e la giovanissima Nocerina targata “Gaetano Fontana”. Altro match molto importante è quello della Salernitana, impegnata tra le mura amiche contro L’Aquila. La capolista Pontedera, intanto, andrà a far visita al Pisa all’ Arena Garibaldi, mentre il Lecce affronterà il Barletta. Partita delicata tra Frosinone e Paganese. A chiudere il quadro della giornata sono Grosseto-Ascoli, Prato-Perugia e la sfida salvezza tra Viareggio e Gubbio. Come detto prima, tutti i riflettori sono puntati sul derby campano tra Benevento e Nocerina.

Ambedue le squadre cercano riscatto: i giallorossi sono reduci dal KO esterno ad opera del Pontedera, mentre i molossi vengono da due sonore sconfitte subite da Pisa e Frosinone. I sanniti partono con i favori del pronostico, ma la Nocerina, non starà di certo a guardare. I cugini della Salernitana, invece, dopo l’importante successo fuori casa contro il Barletta, sono attesi da un compito non affatto semplice contro L’Aquila, avversario ostico in trasferta, che nell’ultima gara, ha completamente strapazzato il Viareggio rifilandogli un 4-1 da applausi. In casa Pontedera c’è aria di primato, la vittoria con il Benevento ha dato conferma della sua forza straordinaria. Un’ulteriore conferma dei granata, dovrà passare dall’inferno dell’Arena Garibaldi, dove affronteranno il Pisa. I nerazzurri stanno dando spettacolo, pur essendo reduci da un deludente 0-0 in casa del Catanzaro. Il Lecce, sorpresa negativa del torneo, ormai in crisi nera, proverà a rompere il ghiaccio in classifica nella partita casalinga contro il Barletta, anch’esso in un periodo non molto felice. Da parte di entrambe le squadre, ci sono grandi propositi di riscatto. Il super Frosinone di mister Stellone, proveniente da un brillante successo ottenuto in casa della Nocerina, affronta la Paganese allo Stadio Matusa. Dando un’occhiata ai risultati e alla rosa, i ciociari sono nettamente favoriti; gli azzurrostellati si affideranno all’orgoglio e alla speranza di compiere una grande impresa.

Torna in campo l’Ascoli, che dopo il riposo, è atteso da una delicata gara allo Stadio zecchini contro il Grosseto. I marchigiani non hanno iniziato la stagione nel modo migliore, ottenendo fino ad ora solo tre punti. Neanche l’avvio dei maremmani è stato molto esaltante; sei punti in cinque gare ma sconfitte molto pesanti come la clamorosa manita ad opera del Pontedera. Il Perugia, dopo la grande vittoria sul Lecce domenica scorsa, ha l’obbligo di continuare la sua striscia positiva in trasferta contro il Prato. Non sarà facile violare il campo dei toscani, che fino ad ora non hanno mai perso in casa. Sfida molto delicata quella tra Viareggio e Gubbio, entrambe, protagoniste di un pessimo avvio. Questo incontro non può che tradursi in un vero e proprio scontro salvezza. Le due compagini sono relegate nelle zona calda della classifica a tre punti e sono ancora alla ricerca del primo successo stagionale.

Domenico Pessolano, ForzaNocerina.it

Back to top button