Ultime news

Carmine Gaeta ritorna a centrocampo

Riportare Gaeta sulla linea dei centrocampisti ovvero a quello che poi è il suo ruolo naturale. L’idea sembra prendere sempre più corpo nella mente del tecnico rossonero Pasquale Padalino che durante la rifinitura di questa mattina ha avanzato il raggio d’azione dell’ex Melfi piazzando Tomacelli alle sue spalle. Una soluzione che a dirla tutta non dispiace soprattutto perché Gaeta con il piede e la corsa che si ritrova è apparso sempre sacrificato nel ruolo di terzino destro. Sciolto invece il rebus dell’esterno basso a sinistra, con Musacco fuori causa sarà Guarro a rilevarne ruolo e mansioni dopo essersi aggiudicato nelle preferenze del mister il ballottaggio con Masciarelli. Per il resto confermata la Nocerina provata durante l’amichevole in famiglia di giovedì con Riccio  e Terracciano coppia centrale di difesa, Cavallaro, Iannini e Giraldi a completare il centrocampo e il ritrovato Palumbo in coppia con Babatunde a formare il duo d’attacco. Alla rifinitura di questa mattina non hanno preso parte Iannelli e Iovine a letto con l’influenza mentre si è rivisto Giovanni Serrapica che, nonostante una vistosa fasciatura, ha ripreso a correre dimostrando di essere in fase di recupero dopo l’infortunio che l’ha costretto a rimanere a riposo durante l’ultima settimana. Chi invece è tornato in pianta stabile con il gruppo è Matteo Olorunleke che si è regolarmente allenato anche oggi ma che per ovvi motivi non sarà rischiato contro il San Marino.

 

Fabio Pagano, ForzaNocerina.it (foto: Ciro Pisani)

 

Back to top button