Ultime news

Deferimento: ancora un’ammenda per la Nocerina

Cinquecento euro di ammenda per la società e cinquecento euro di ammenda per l’amministratore unico Alfonso Faiella: è questo la pena inflitta dalla Commissione Disciplinare Nazionale per il secondo deferimento subito dalla Nocerina per la questione del pagamento degli emolumenti di Trezza, calciatore poi ceduto nel mercato estivo. Una pena che ricalca in pieno quanto accaduto in occasione del primo dibattimento che, oltre allo stipendio di Trezza, riguardava anche una mensalità corrisposta ad un altro ex molosso, Polichetti; su quella decisione, però, pende il ricorso della Procura Federale che aveva richiesto una pena pecuniaria più salata. Un ricorso che sarà presentato probabilmente anche per questo secondo caso; in ogni caso i rossoneri rischiano solo di pagare una multa più saluta.

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it (FOTO:Ciro Pisani)

Back to top button