Ultime news

NOCERINA: fine della corsa

Fine della corsa; la Nocerina non presenterà ricorso contro l’esclusione dalla Prima Divisione. Il comitato per la salvezza non è riuscito a racimolare i seicentomila euro per l’iscrizione al campionato di Lega Pro e la società rossonera sarà esclusa dalla divisione di competenza. La delusione è tanta ma bisognerà pensare anche a come ripartire: l’attuale società non scomparirà dal panorama calcistico nazionale ma potrebbe richiedere l’inserimento nel primo campionato ad iscrizione libera, verosimilmente quello di Terza Categoria o, nel caso di posti disponibili, di Seconda o di Prima Categoria. Ovviamente i calciatori ancora tesserati si svincoleranno automaticamente, così come saranno liberi tutti i giovani tirati su con fatica in questi anni dalla “cantera” rossonera.

 

Ci sarà la possibilità di ripartire dalla serie D o dall’Eccellenza ma a determinate condizioni; la prima sarà quella di un esborso economico pesante, 300mila euro per la Serie D, 100mila euro per il campionato d’Eccellenza. La seconda sarà ancora più pesante: si potrà formare un nuovo club ma dovrà avere colori sociali, simbolo e nome diversi da quello precedente; insomma si prospetta anche la possibilità di vedere in campo un “Nocera Calcio” con maglie gialloverdi ed un simbolo di vaga identificazione: è questo lo scenario di certo non entusiasmante che si prospetta per i sostenitori molossi almeno per la prossima stagione poi, eventualmente, la nuova società potrebbe acquisire, dietro esborso economico, colori, denominazione e marchio storici. 


Filippo Attianese, ForzaNocerina.it

Back to top button