Ultime news

TORNEO CITTA’ DI NOCERA: PlanetWin365 OTTOvolante

Ben tre le gare disputate ieri sera al calcetto Play di Nocera Inferiore per il torneo Città di Nocera, estate 2013. Tre gare tutte dal sapore diverso e tutte interessanti alla stessa maniera. Alle ore 20:00 sono scesi in campo i ragazzi del Casa in rete contro il Pet Shop/Cash city. Partita ad alta tensione con l’arbitro, il signor Vicidomini che suda e non poco per mantenere la partita in pugno, dispensando cartellini, tutti per motivi disciplinari. Sintomo che la partita era decisamente sentita da parte delle due compagini che non se le sono risparmiate. 4 a 3 il risultato finale per il Pet Shop/Cash city. La rete di Antonio Squitieri e le tre reti di Carmine Molisse, fra cui il rigore all’ultimo secondo concesso per un fallo in area, fanno vincere la squadra una partita davvero combattuta e a nulla sono serviti i gol dei fratelli Trimarco, due del sempre generoso Agostino e una di Marco. Un Casa in rete che pecca d’esperienza concedendo agli avversari anche qualche tiro libero. Primo posto a 7 punti per il Pet Shop/Cash city che è sola al comando del girone C mentre gli sfortunati ragazzi del Casa in rete, pur battendosi con onore rimangono con 0 punti. In questo girone tutto si deciderà con gli intrecci nelle ultime due gironate. Alle ore 21:00 i detentori del titolo, il PlanetWin365 del presidente Della Mura battono per 8 reti a 0 i malcapitati ragazzi del Mister Coffee. Nonostante il pallone regolamentare di calcetto (quello a rimbalzo controllato) non sia il preferito di Vicidomini e compagni non c’è mai stata storia. Per il PlanetWin365 un determinatissimo Alfonso Di Genova sigla due reti e sfodera una prestazione superlativa. Due gol anche per Valerio Rapolo e proprio per Cristian Vicidomini (il secondo da applausi), mentre una rete ha segnato lo spettacolare ma a tratti troppo lezioso Angelo Lopetrone.  Da applausi anche il portiere della squadra, Federico Ferrara che diventa per gli avversari un muro invalicabile, Nella prossima sfida nel girone A si dovranno affrontare la già qualificata PlanetWin365 ed il Tribù. La prima non dovrà perdere la partita per conservare il primo posto, il Tribù invece può puntare anche al pareggio oppure alla sconfitta per poi giocarsela con il Mister Coffee sulla differenza reti. Subito dopo i “ragazzini terribili” del Little Pub regolano per 7 a 4 gli avverari delle Analisi cliniche Lamberti e passano il turno. Già tutto delineato nel girone D con Striano e Little Pub che se ne vanno a giocare ai quarti di finale. Per il ragazzi rossoverdi hanno siglato quasi tutte le reti di pregevole fattura. Vincenzo Ferrara, una tripletta per lui, Marco Adiletta che fa rima con doppietta e le reti singole di Massimiliano Ferrara e Luigi Calabrese portano il bottino a 7. L’Analisi clinche Lamberti invece con Gerardo Grimaldi  (2 reti), Gaetano Iammazzi  ed Alfonso Grimaldi purtroppo non sono bastati a riaprire i giochi del girone D. Questa sera un’altra sfida andra di scena sul sintetico del PLAY. Per la quarta giornata del girone A alle ore 20:00 scenderanno il campo il Pizzeria Vittorioso/Klamis contro il Cefir Pepper al fine di mettere in difficoltà chi al momento è al vertice della classifica. Si entra nel vivo del torneo, venerdì dopo che tutti i verdetti saranno stati emessi dal campo si effettueranno anche gli sparecci al fine di realzzare gli accoppiamenti per i quarti di finale. Insomma stiamo entrando nel vivo di tutta la competizione ed al PLAY non si può esimersi dal toccare con mano l’atmosfera che si respira a bordo campo. 

 

Carmine Apicella, ForzaNocerina.it

Back to top button